uTorrent

3.5.5 45828

uTorrent è il client P2P per eccellenza per scaricare torrent gratis sul computer e godersi i migliori film, serie TV e musica del momento

8/10 (1010 Voti)

Scarichiamo sempre meno contenuti sui nostri computer: l'evoluzione della tecnologia ha fatto sì che il consumo di musica si sia spostato verso lo streaming, con servizi come Spotify, invece di scaricare MP3, e la visione di film e serie TV verso il video on demand, con Netflix che la fa da padrone, invece di scaricarli sul nostro PC. Ma questo non significa che i download siano morti, tutt'altro. In primo luogo, perché non tutti gli artisti sono disponibili nel servizio svedese di streaming musicale e, in secondo luogo, perché non possiamo goderci tutte le serie e i film che vorremmo su Netflix, vedi Il Trono di Spade, per esempio.

Il re dei download P2P.

Quindi, non dovrebbe sorprendere che si continuino a scaricare contenuti sul PC, anche se lo facciamo sempre meno, e uno dei metodi migliori è senza dubbio quello offerto dal protocollo BitTorrent, per lo scambio di file punto a punto o P2P. E anche se questo protocollo dispone del suo client ufficiale per il download, per acclamazione popolare uTorrent è diventato il preferito degli utenti di questa rete per scaricare tutti i tipi di file video, audio, documenti, e-book e software sui loro computer.

uTorrent o BitTorrent? In che cosa si differenziano?

Anche se ti abbiamo appena detto che muTorrent, che è il modo in cui si dovrebbe pronunciare, è assolutamente fantastico e stai già immaginando che sia decisamente migliore dell'applicazione ufficiale per scaricare torrent in Windows, non è però del tutto vero. Alcuni sostengono che questo client sia più leggero e aiuti a completare prima i download, ma la verità è che, dal 2006, entrambe le applicazioni desktop sono sviluppate in parallelo dalla stessa azienda ed è difficile credere che, privilegiando uno dei due software, si scommetterebbe su quello che non porta il suo nome. Comunque, anche se non ci sono differenze evidenti, il software creato da Ludvig Strigeus continua ad avere molti più sostenitori.

Caratteristiche principali

  • Cerca i torrent dall'applicazione o aggiungi quelli già scaricati dai siti web che li ospitano.
  • Metti in pausa, riprendi o annulla i trasferimenti in qualsiasi momento.
  • Assegna la larghezza di banda da utilizzare per ogni download.
  • Download progressivi che permettono di riprodurre i download incompleti.
  • Crea file torrent da condividere con altri utenti sulla rete peer-to-peer.
  • Accedi a statistiche complete come la velocità media, massima e minima e il numero di seeder e leecher disponibili.
  • Possibilità di controllare i download da remoto tramite un dispositivo mobile con uTorrent Remote.
  • Configura la coda di download per determinare il numero massimo di download attivi.
  • Modifica le impostazioni della connessione per ottimizzare al massimo la velocità di download.

uTorrent Pro per i più esigenti

Tutto quello che ti abbiamo detto finora riguarda la versione gratuita del programma. Ma se sei stanco di dover sopportare la pubblicità più o meno invasiva che offre, puoi sempre optare per la versione Ad-Free o senza annunci al modico prezzo di 5 dollari all'anno.

Dimentica la fastidiosa pubblicità quando scarichi.

Inoltre, se eliminare la pubblicità non ti basta, puoi sempre sottoscrivere l'edizione Pro per 20 dollari all'anno per godere di molteplici vantaggi: niente pubblicità, trasmissione istantanea dei torrent durante il download, protezione antivirus e accesso a nuove funzioni prima di chiunque altro.

Come configurare il client per scaricare più velocemente?

Questa è la domanda che molti utenti si pongono: come ottimizzare la velocità di download dei torrent? Esplorando il web, troverai molti tutorial che parleranno di aprire questa o quella porta, di regolare la larghezza di banda limitando la velocità di upload e di configurare la coda di download con questo o quel numero di download attivi simultanei. La verità è che dobbiamo tenere in considerazione una serie di dettagli che ci aiuteranno a scaricare più velocemente, ma senza impantanarci con tutto quello che possiamo leggere qua e là, dato che spesso ci vengono offerte informazioni contraddittorie:

  1. Apri la porta assegnata al programma o cambiala con un'altra per evitare blocchi da parte del router o del firewall. Se non sai quale usare, scegline una a caso.
  2. Controlla il numero di download attivi: limita il numero di trasferimenti in modo che la larghezza di banda non sia distribuita tra troppi download.
  3. Condividi i torrent che scarichi, anche se solo per un po', per evitare così penalizzazioni nella velocità di download.
  4. Più utenti condividono un file, maggiore sarà la larghezza di banda disponibile, quindi controlla il numero di seed.
  5. Aggiorna il programma all'ultima versione: un client aggiornato funzionerà sempre meglio di uno obsoleto e sarà anche più sicuro.

Novità dell'ultima versione

  • Correzione di diversi bug ed errori di sicurezza.
Erika Cecchetto
Erika Cecchetto
BitTorrent, Inc.
Questo mese
12/04/20
4.7 MB

Vogliamo sapere la tua! Ti va di lasciarci una recensione?

Disconnesso

Disconnesso